Permutazioni finanziarie

Permutazioni finanziarie

Indice Contenuti

Permutazioni finanziarie sono particolari registrazioni contabili che movimentano esclusivamente conti finanziari.

Siamo al settimo appuntamento del breve corso introduttivo alla contabilità!

Nelle precedenti settimane abbiamo affrontato gli argomenti:

Permutazioni finanziarie definizione

Come abbiamo visto quando abbiamo affrontato il tema delle variazioni economiche, ogni volta che si movimenta un conto economico (es. Merci c/acquisti), questo è SEMPRE misurato da un conto finanziario (es. Debiti v/fornitori).

Può accadere però che sia necessario per l’imprenditore spostare, semplicemente, dei soldi dalla cassa sul c/c aziendale, ecco che si manifestazione una permutazione finanziaria.

E’ possibile definire le permutazioni finanziarie come uno scambio di valori, come un trasbordo di valori da un conto finanziario ad un altro conto finanziario senza che, tutto questo, crei valore per l’impresa.

Permutazioni finanziarie esempio

Permutazioni finanziarie esempio

Nell’esempio vi è il pagamento del debito v/fornitori per il precedente acquisto di una merce, la quale non è pagata immediatamente ma attraverso una dilazione.

Nel primo esempio il pagamento avviene per intero con una dilazione a 30 giorni, nel secondo esempio la dilazione è doppia, per metà a 30 giorni e per l’altra metà a 60 giorni.

E’ evidente che si potrà parlare di permutazioni finanziarie ogni volta che si sposteranno dei valori da un qualsiasi conto finanziario (es. crediti v/clienti) ad un altro conto finanziario (es. denaro in cassa).

Le permutazioni finanziarie in partita doppia sono quindi variazioni finanziarie che, evidentemente, movimentano esclusivamente conti finanziari.

Casi di permutazioni finanziarie

Sono numerosi quindi i casi, appresso individuiamo i principali (variazioni finanziarie esempi):

  • variazioni in aumento di cassa o banca (VFA) per effetto di una riduzione dei crediti (VFP – variazioni finanziarie passive)
  • variazioni in aumento di cassa (VFA) per effetto di un trasbordo dalla cassa (VFP)
  • compensazione di un credito (VFP) con un debito (VFA) quando, per esempio, uno stesso soggetto funge da venditore e compratore,
  • variazioni in diminuzione dei debiti (VFA) per effetto di un pagamento per mezzo della cassa (VFP)
  • attivazione di un mutuo passivo (incremento dei debiti finanziari – VFP) e aumento del c/c bancario (VFA)

La trasformazione di una qualsiasi fonte di finanziamento (di solito la sua riduzione) da luogo ad una VFA che però è sempre corrisposta da una VFP (riduzione di cassa o di debiti).

A differenza, per esempio, dell’utilizzo del fido bancario (esempio lo scoperto di conto corrente) che consente di pagare un debito di fornitura movimentano solo debiti.

Danno luogo, in quest’ultimo caso, a permutazioni finanziarie della medesima categoria di conti, conti finanziari accesi a due debiti di natura opposta, lo scoperto di conto (debito finanziario) e i debiti v/clienti (debito di fornitura).

Effetti

E’ importante capire i presupposti della contabilità prima di andare ad indagare come poter capire come migliorare gli assetti della propria impresa, attraverso per esempio l’analisi per indici.

Saper distinguere bene gli aspetti economici da quelli finanziari e, all’interno di quest’ultima categoria, le movimentazioni che non consentono di migliorare la produttività aziendale (ROS) è imporante!

La permutazione finanziaria in partita doppia, come ho più volte detto, non aumenta infatti il valore prodotto dall’impresa ma sposta soldi o valori da conti finanziari ad altri conti finanziari!

Se volessi sintetizzare il significato di permutazioni finanziarie potrei utilizzare la similitudine di due silos comunicanti tra loro che, in ragione delle necessità dell’imprenditore, svuota e riempie secondo logiche personali.

Permutazioni finanziarie e politiche di bilancio

In ottica di bilancio d’esercizio è fondamentale sapere che sarà possibile ridurre l’indice di indebitamento attraverso oculate permutazioni finanziarie, ovvero:

incassando i crediti (VFP) che consentono di aumentare la cassa (VFA), la quale utilizzata (VFP) offrirà la possibilità di ridurre i debiti (VFA) sia finanziari sia di funzionamento.

In questo modo si otterrà l’effetto di ridurre il capitale investito (numeratore del leverage) e, quindi, migliorare il rapporto di indebitamento.

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Pasquale Stefanizzi
Pasquale Stefanizzi

Esperto in Rapporti
Banca-Impresa & Crowdfunding

Altri Articoli

piano di ammortamento

Rimborso mutuo

Rimborso mutuo è il post dedicato alle scritture contabili in partita doppia che riguardano il normale decorso dell’estinzione di un mutuo.

Read More »
Cespiti

Cespiti

Cespiti ingloba qualunque bene, materiale o immateriale, che offre un beneficio all’impresa per più esercizi. Cespiti è sinonimo di immobilizzazioni.

Read More »

Restiamo in Contatto

Iscrivendoti alla mia Newsletter Accetti di ricevere solo comunicazioni di altissimo valore.

Potrai cancellare la tua iscrizione in ogni momento.

Iscriviti alla Newsletter

Ø spam, + Valore

Iscrivendoti a questa Newsletter Accetti di ricevere solo comunicazioni di altissimo valore.

L’invio delle email sarà quindicinale o maggiore.

Potrai cancellare la tua iscrizione in ogni momento tramite il link presente in ogni email o scrivendo una messaggio a: [email protected] .

POSSO AIUTARTI?

Scrivi qui il tuo messaggio, risponderò alla tua e-mail.