post-thumb

La definizione di impresa è sempre difficile perché nel pensiero collettivo è un’entità fatta di persone, cose, idee, soldi ma… cos’è nello specifico economico-giuridico?

E’ più facile allora, partendo dalla definizione di imprenditore, estrapolare al definizione di impresa e, per fare, ciò ci aiuta il codice civile.

Il video è tratto da una lezione fatta a dicembre 2019 presso il liceo Quinto Ennio di Gallipoli, nell’ambito delle attività di volontariato per JA Italia (volte alla diffusione della cultura d’impresa nelle scuole).

Ai futuri manager/imprenditori di JA Italia ho spiegato la differenza tra impresa, azienda e società. Partendo dalla definizione di imprenditore, cercando le differenze con la parola azienda, per poi passare alla società.

In YouTube ho cercato di racchiudere in poco più di 5 minuti una lezione durata oltre 1 ora!

Molto spesso le parole impresa, azienda e società sono utilizzate come sinonimi, in realtà si riferiscono a tre concetti molto diversi tra loro.

E’ evidente che impresa – azienda – società rientrano nel medesimo settore, ovvero quello economico-aziendale, ma hanno significati abbastanza diversi tra loro.

Se volessimo utilizzare la rappresentazione dei sistemi, potremmo considerare la definizione di impresa il cerchio più grande, perché l’impresa contiene l’azienda (il complesso dei fattori produttivi) ma contiene anche la “società”, che rappresenta il fare impresa in modo collettivo.

Per spiegare la definizione di impresa ho preso in prestito quanto detta il codice civile italiano all’art. 2082, dove definisce l’imprenditore, da lì un pò di approfondimenti.

Poi sono passato all’art. 2555 che definisce l’azienda, infine sono arrivato a dire che cos’è la società e distinguendo le società in società di persone e di capitali con le relative differenze!