Finanza d'impresa & Formazione

Anticipo fatture

Pasquale Stefanizzi
Pasquale Stefanizzi

Esperto in Rapporti Banca-Impresa & Crowdfunding

Indice Contenuti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter

Anticipo fatture è uno strumento di finanza d’impresa utile per entrare nelle disponibilità dei crediti prima della loro scadenza, anche online!

anticipo fatture

Anticipo fatture è lo strumento di smobilizzo dei crediti finalizzato al finanziamento del circolante.

Ne fanno uso le imprese che hanno un ciclo del circolante a loro svantaggio, ossia quando incassano più tardi rispetto a quando pagano. Anticipo fatture può essere indispensabile quando è richiesto un finanziamento, anche breve, del magazzino.

Anticipo fatture – costo

Il costo vero dello strumento di anticipo fatture è frutto di una serie di variabili assai diverse che sfuggono ai più:

  • tasso di anticipo (tasso di riferimento -euribor- + spread),
  • commissione di messa a disposizione,
  • mantenimento del conto anticipi,
  • costi fissi per anticipo (su fattura o su cliente anticipato),
  • costo extra per proroga, ecc.

Molto spesso il costo di questa forma tecnica di finanziamento a breve termine è molto sottovalutato.

Si preferisce fin troppo velocemente attivare un anticipo piuttosto che domandarsi se effettivamente è quello che fa per l’azienda anche e soprattutto in termini di costo.

SVANTAGGI

  • richiede di essere affidati per un castelletto ancitipi da parte del sistema bancario,
  • per attivarlo è necessaria un’esposizione in centrale rischi superiore a quanto si ipotizza di anticipare, al fine di non peggiorare il rapporto commerciale col sistema finanziario (su questo argomento prima o poi scriverò un post specifico),
  • comporterà anche un peggioramento del leverage ma soprattutto della posizione finanziaria netta perché aumenteranno i debiti finanziari,
  • la sua attivazione innesca una spirale dalla quale difficilmente l’impresa se ne uscirà perché le necessità di cassa richiederanno continui anticipi,
  • l’avvio dell’anticipo fatture è difficilmente frutto di un’attenta riflessione sul ciclo del circolante dell’impresa, ovvero sulla studio dei giorni clienti, giorni fornitori e giorni scorta!

Alternative all’anticipo fatture

Oggi esiste una nuova formula: l’invoice trading che, attenzione, non è solo un anticipo fatture online!

L’invoice trading non è censito in centrale rischi ma, soprattutto, nella versione pro soluto, offre la possibilità di ridurre il rapporto di indebitamento e di migliorare la posizione finanziaria netta perché riduce l’ammontare dei crediti commerciali, dei debiti finanziari e aumenta le risorse monetarie.

Si attiva al bisogno, anche per una specifica fattura o per un gruppo,  non prevede costi di lungo periodo di mantenimento dello strumento.

In questo post ci fermiamo qui ma nei prossimi spiegherò gli ulteriori vantaggi e soprattutto indicherò la piattaforma che, a mio parere, si distinguerà per l’innovazione di servizio perché sintetizza più vantaggi.

Condividi questo articolo se l'hai trovato interessante!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter

Altri Articoli

Scrivimi per un approfondimento

Iscriviti alla Newsletter

Ø spam, + Valore

Iscrivendoti a questa Newsletter Accetti di ricevere solo comunicazioni di altissimo valore.

L’invio delle email sarà quindicinale o maggiore.

Potrai cancellare la tua iscrizione in ogni momento tramite il link presente in ogni email o scrivendo una messaggio a: info@ascuoladimpresa.net .