Finanza d'impresa & Formazione

Valore pre money

Valore pre money - pre money valuation
Pasquale Stefanizzi
Pasquale Stefanizzi

Esperto in Rapporti
Banca-Impresa & Crowdfunding

Indice Contenuti

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter

Il valore pre money o pre money valuation rappresenta la stima del valore di una società prima di un aumento di capitale.

La letteratura in argomento[1] prevede che, nel definire i termini del contratto con cui apportare nuovo capitale all’impresa, l’investitore e l’impresa debbano negoziare due fattori.

Innanzitutto l’investitore deve determinare quale percentuale del valore dell’impresa egli richiederà in cambio dell’investimento in capitale di rischio.

I proprietari dell’impresa, dal canto loro, devono determinare a quale percentuale sono disposti a rinunciare in cambio dell’ingresso nel capitale dell’investitore di private equity.

Alla proprietà cedente converrà che la pre money valuation sia la più alta possibile, di contro alla proprietà entrante converrà sia la più bassa possibile affinché possa, col medesimo denaro apportato, ottenere una maggiore % della società.

Startup fixing

Il valore pre money è quindi strategico in qualunque operazione di aumento di capitale, soprattutto nelle operazioni di cessione di quote societarie attraverso campagne di equity crowdfunding.

Su questo tema abbiamo dedicato il post Come valutare l’investimento in equity crowdfunding.

Indagando le organizzazioni che si occupano di far chiarezza in merito alla valorizzazione di una startup prima della campagna di equity crowdfunding abbiamo trovato Startup fixing, da qui l’idea dell’intervista che troverete appresso.

Gli elementi su cui Carlo Mauri, speaker dell’intervista, ha incentrato il suo apporto sono stati:

  • bisogno di comunicare in modo trasparente offrendo numeri coerenti con i possibili sviluppi dell’impresa
  • offrire scenari e ventagli di valutazione non solo ottimistici ma anche e soprattutto pessimistici
  • offrire valutazioni di “valore pre money” che siano funzioni dei possibili sviluppi e non viceversa.

Ciò che poi, alla fine, sintetizza ogni aspetto di criticità e di comunicazione all’esterno è proprio il valore pre money ed ecco svelata la ragione per cui questo valore deve essere quanto più verosimile possibile!

Uniformità del mercato UE e valore pre money

Con l’entrata in vigore del nuovo regolamento UE ci sarà un’armonizzazione dei modi, degli approcci e delle opportunità in tutta Europa.

Diventa allora ancora più cruciale offrire informazioni che siano confrontabili con quelle offerte dalle piattaforme estere, trasparenti e coerenti con le aspettative degli investitori!

Oltretutto una maggiore informazione e coerenza del valore pre money potrà sollecitare i gestori patrimoniali ad investire una piccola parte dei patrimoni in iniziative di equity crowdfunding.

In questo modo si potrà accelerare l’arrivo del atteso crowd nel crowdfunding, facendo leva sulla saggezza della folla!


[1] Damodaran A., Roggi O. (2016), Elementi di finanza aziendale e Risk management. La gestione d’impresa tra valore e rischio, Apogeo education, pagg. 259-262.

Condividi questo articolo se l'hai trovato interessante!

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter

Altri Articoli

Scrivimi per un approfondimento

Iscriviti alla Newsletter

Ø spam, + Valore

Iscrivendoti a questa Newsletter Accetti di ricevere solo comunicazioni di altissimo valore.

L’invio delle email sarà quindicinale o maggiore.

Potrai cancellare la tua iscrizione in ogni momento tramite il link presente in ogni email o scrivendo una messaggio a: [email protected] .