Real fifa street

pasquale stefanizzi

Indice Contenuti

Real fifa street è il progetto ideato da Daniel Krasniqi, Simone Principe, Omar Trofo, Sardelli Giulio che prende spunto da un’attività realizzata veramente da Bagni municipali a Torino.

Gli obiettivi dichiarati nel progetto sono:

  • valorizzare i giovani talenti,
  • trasmettere i veri valori del calcio,
  • riunire ragazzi di varie etnie e costumi per una corretta
  • multiculturalità,
  • esaltare il gioco di squadra,
  • offrire opportunità a chiunque di realizzare le proprie passioni,
  • divertirsi insieme non pensando ai problemi della vita!

Il calcio, a parere degli autori, è molto più che una partita vista in TV perchè il calcio è sport, è sudore, è passione, è armonia, è condivisione, è strada.

Allora deve tornare dov’è nato per strada, ecco cos’è real fifa street.

Real fifa street – business game

Il progetto è candidato alla seconda edizione del business game, organizzato presso la scuola “Calasso” di Lecce.

Ogni info sul blog “A Scuola d’Impresa”, per i dettagli: https://www.ascuoladimpresa.net

La partecipazione al business game è condizionata dal numero dei “like” ricevuti che andranno ad indicare la qualità del progetto.

Ecco quindi il suggerimento per i concorrenti è quello di diffondere il più possibile il proprio progetto affinché quante più persone sappiano della loro esistenza.

I commenti ed i tag potranno ulterioremente aiutare a portare “traffico” e visibilità al proprio progetto.

Pasquale Stefanizzi
Pasquale Stefanizzi

Esperto in Rapporti
Banca-Impresa & Crowdfunding

Altri Articoli

Restiamo in Contatto

Iscrivendoti alla mia Newsletter Accetti di ricevere solo comunicazioni di altissimo valore.

Potrai cancellare la tua iscrizione in ogni momento.

Iscriviti alla Newsletter

Ø spam, + Valore

Iscrivendoti a questa Newsletter Accetti di ricevere solo comunicazioni di altissimo valore.

L’invio delle email sarà quindicinale o maggiore.

Potrai cancellare la tua iscrizione in ogni momento tramite il link presente in ogni email o scrivendo una messaggio a: [email protected] .

POSSO AIUTARTI?

Scrivi qui il tuo messaggio, risponderò alla tua e-mail.