Finanza d'impresa & Formazione

Internazionalizzazione sul web

Pasquale Stefanizzi
Pasquale Stefanizzi

Esperto in Rapporti
Banca-Impresa & Crowdfunding

Indice Contenuti

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter

Internazionalizzazione sul web

Internazionalizzazione sul web questo il messaggio delle borse di studio per incentivare l’internazionalizzazione sul web di “Distretti sul web”.

L’iniziativa di Unioncamere e Google Italy che ha l’obiettivo della digitalizzazione delle piccole e medie imprese in venti distretti industriali italiani per migliorare la competitività e la collaborazione delle imprese e massimizzare l’uso del web per andare all’estero!

Internazionalizzazione sul web
Internazionalizzazione sul web
Fonte: http://www.unimercatorum.it/distretti_sul_web.asp

Apprendiamo felici, dal sito internet dell’università telematica delle camere di commercio (unimercatorum) dello stanziamento di 120 mila euro per il finanziamento di venti borse di studio.

Tutte destinate a giovani laureandi e neolaureati che hanno a cuore le sorti commerciali delle PMI italiane e che considerano il web come la fonte del futuro sviluppo.

Distretti

Tra i distretti produttivi inseriti nell’elenco anche il “Distretto dell’abbigliamento salentino (Lecce)”.

Questo distretto ha le sue radici nella zona più meridionale della penisola salentina, precisamente nel triangolo dei comuni di Casarano-Tricase-Nardò. L’elemento di forza del distretto è la forte concentrazione, nell’area, di manodopera dalle antichissime tradizioni manifatturiere artigiane. Forti di questa dote, negli ultimi decenni molte imprese titolari dei marchi più raffinati della moda italiana – in particolare nel settore tessile – hanno fatto riferimento al tessuto industriale e artigianale del distretto per le loro produzioni di qualità. Oggi, a seguito dei pesanti contraccolpi della crisi e delle conseguenti delocalizzazioni verso paesi a basso costo della manodopera, il distretto cerca un rilancio nel contenuto innovativo delle sue produzioni, con buoni risultati in nicchie produttive come ad esempio la calzetteria sportiva (Megatex).

Giovani

I giovani selezionati, uno per ciascun distretto industriale coinvolto
nel progetto, otterranno una borsa di studio di 6.000 euro.

Durata sei mesi e, trascorso il training formativo, potranno collaborare con le aziende al fine di implementare strategie utili per definire la propria presenza online e cogliere le opportunità che il web offre.

Condividi questo articolo se l'hai trovato interessante!

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter

Altri Articoli

Scrivimi per un approfondimento

Iscriviti alla Newsletter

Ø spam, + Valore

Iscrivendoti a questa Newsletter Accetti di ricevere solo comunicazioni di altissimo valore.

L’invio delle email sarà quindicinale o maggiore.

Potrai cancellare la tua iscrizione in ogni momento tramite il link presente in ogni email o scrivendo una messaggio a: [email protected] .