Ad Economia – Unisalento: 2 premi “Giovane Impresa”. E’ con grande orgoglio che segnaliamo l’affermazione della facoltà di economia dell’università del Salento nel concorso “Giovane Impresa”.

Tante le università in concorso: Sapienza, Roma Tre, Tor Vergata, Università LUSPIO-Libera Università, Tuscia, Cassino, l’Aquila, “G.D’Annunzio” di Chieti Pescara, Teramo, Molise e Bari; 3 i posti sul podio, due dei quali all’ateneo salentino, il primo ed il secondo!

I vincitori di Economia – Unisalento dei 2 premi “Giovane Impresa” sono

Primo

Il primo capeggiato da Vanessa Cappola e partecipato da Simona Giammarruto ha concorso con “SHINELIGHT”. 

Il loro progetto un’originale modalità di utilizzo degli OLED, acronoimo di Organic Light Emitting Diode un modo nuovo di generare luce, utilizzando materiali organici (molecole organiche che hanno una “struttura base” formata da atomi di Carbonio e Idrogeno) invece della complessa struttura cristallina su cui si basano i tradizionali LED. A Vanessa e Simona il primo premio di € 3.000

Secondo

Il secondo premio di € 1.000 a Giorgio Mazzeo, il quale ha concorso con il progetto “MEDITERRANEAN & SUSHI BLUES”, ovvero l’ideazione di una nuova catena di take away improntata all’utilizzo efficiente delle tecniche di produzione snella denominate “LEAN”.
Vanessa, Simona e Giorgio rappresentano l’apice dell’affermazione della facoltà di economia dell’Università del Salento.
E’ indispensabile ricordare gli altri partecipanti, che con i loro progetti hanno ulteriormente messo in difficoltà la giuria nella scelta e che hanno segnato una grande attenzione dei giovani verso i settori del turismo, dell’ecosostenibilità, del riciclo e dei bisogni sociali latenti.
Quest’ulteriore affermazione della facoltà di economia è il segno tangibile della qualità degli studi condotti, dell’attenzione verso gli studenti e della necessità di cogliere qualsiasi opportunità che viene offerta agli studenti!
Tutor dei gruppi: Pasquale Stefanizzi