Finanza d'impresa & Formazione

Dieta della salute

Pasquale Stefanizzi
Pasquale Stefanizzi

Esperto in Rapporti Banca-Impresa & Crowdfunding

Indice Contenuti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter

E’ importante educare alla dieta della salute?

Fior di articoli, blog e rubriche invadono il nostro spazio, virtuale e non, per indicarci qual è la dieta che, ahimè, finisce per educare solo al televisivo concetto di bellezza, ossia la magrezza, pensiamo alla dieta del pompelmo, dei gruppi sanguigni, dello zodiaco e così via!

Cosa significa salute?!

Questo concetto di dieta che impone senza educare alla salute, è tuttavia lontano dal significato scientifico che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ci ha fornito: “Si definisce ‘salute‘ lo stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia”, come si può notare, per essere in salute non bisogna necessariamente fare una dieta restrittiva o “monocibo”, ma bisogna educare ad una dieta il cui obiettivo principale è evitare un danno alla salute.

Ma educare ad un regime alimentare sano è una sfida ardua, che spesso si traduce in una superficiale classificazione dei cibi in “buoni e “cattivi”, alimentando falsi miti. Numerosi e importanti studi scientifici, dimostrando che le patologie a prevalenza endemica come le malattie Cardio-Vascolari, il Diabete, la Sindrome Metabolica e alcuni tipi di Cancro, sono riconducibili direttamente a scorrette abitudini alimentari che, ricordiamo bene, cominciano da bambini e si possono correggere solo educando alla dieta della salute.

Ecco qual è la verità!

Quando parliamo di patologia, non parliamo solo di disagio sociale (compromissione della qualità della vita, morte, perdita di cari), ma anche di costi elevatissimi per la pubblica amministrazione.

È ovvio, quindi, che l’arma più potente per combattere questa morte silenziosa è la prevenzione, e non c’è prevenzione che tenga senza consapevolezza, per avere adulti sani e consapevoli che “costano” di meno bisogna spendere di più per educare alla dieta della salute i più piccoli.

È importante inoltre, educare alla salute quindi fare scelte commerciali intelligenti, esigendo sugli scaffali dei grandi o piccoli supermercati cibi sani, che non compromettano la salute né a breve né a lungo termine.
Educare a fare la dieta giusta è la migliore strada verso la salute.http://educazioneterapeutica.blogspot.it/2015/02/dieta-modo-di-vivere.html

Condividi questo articolo se l'hai trovato interessante!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter

Altri Articoli

Scrivimi per un approfondimento

Iscriviti alla Newsletter

Ø spam, + Valore

Iscrivendoti a questa Newsletter Accetti di ricevere solo comunicazioni di altissimo valore.

L’invio delle email sarà quindicinale o maggiore.

Potrai cancellare la tua iscrizione in ogni momento tramite il link presente in ogni email o scrivendo una messaggio a: info@ascuoladimpresa.net .