Finanziamento a fondo perduto in Toscana - A Scuola d'Impresa

Andiamo oltre i soliti confini spaziali del blog A scuola d’impresa per segnalare un’interessante iniziativa di finanziamento a fondo perduto in Toscana, nella provincia di Siena, volta a scegliere 16 idee innovative (8 per ciascuno dei due round temporali) da supportare finanziariamente.
In particolare l’iniziativa è pregevole perchè continua a considerare “giovani” le persone sotto i 40 anni di età (personalmente ci starei dentro, al contrario di quanto accade per esempio per Principi Attivi Bollenti Spiriti in Puglia)!

I partecipanti dovranno presentare le loro idee imprenditoriali innovative che verranno sviluppate attraverso un percorso di formazione ed una tutorship qualificata fino alla loro trasformazione in progetto e alla redazione di un business plan (piano d’impresa). Alle idee giudicate migliori, saranno attribuiti dei premi sottoforma di denaro e di servizi reali (assistenza legale, tributaria e commerciale), finalizzati alla realizzazione di nuove imprese nel territorio della provincia di Siena. La partecipazione al bando rappresenta quindi un’esperienza formativa ed un’opportunità di contatto privilegiato con il mondo economico-imprenditoriale.
Per partecipare al bando è necessario presentare un’idea imprenditoriale originale, indipendentemente dal suo stadio di sviluppo, che rientri nei settori strategici in seguito specificati, avente un contenuto creativo/innovativo, da realizzarsi nel territorio della provincia di Siena. Le idee progetto potranno essere sviluppate anche con imprese aventi sede operativa nel territorio provinciale, a condizione che il progetto imprenditoriale dia luogo alla costituzione di una nuova società della cui compagine sociale dovrà obbligatoriamente far parte il soggetto capogruppo proponente dell’idea.
Il bando è a sportello con le seguenti scadenze: 31 Gennaio 2013 e 31 Luglio 2013.
Sono stati considerati settori strategici dagli organizzatori:
– Agricoltura
– Turismo
– ICT
– Energie rinnovabili e risparmio energetico
– Cultura/Beni culturali
– Manifatturiero
– Terziario avanzato
– Sociale
– Artigianato
– Biotecnologie
Ai vincitori – otto per ciascuna scadenza – verranno assegnati i seguenti premi:
1) al primo classificato: premio di 32.000,00 Euro;
2) al secondo classificato: premio di 26.000,00 Euro;
3) al terzo classificato: premio di 21.000,00 Euro; 
4) al quarto classificato: premio di 17.000,00 Euro;
5) al quinto classificato : premio di 14.000,00 Euro;
6) ai classificati dal sesto all’ottavo posto in graduatoria: premio di 10.000,00.
Tutti gli 8 progetti selezionati potranno inoltre usufruire di un pacchetto di servizi erogato da Apea s.r.l., senza alcun onere a loro carico, finalizzati a supportare i progetti nella fase di consolidamento post-creazione di impresa e consistenti in:
a) servizio di affiancamento per la crescita del progetto;
b) supporto nella ricerca di opportunità localizzative sul territorio provinciale;
c) supporto nella ricerca di strumenti finanziari;
d) servizi gratuiti di ricerca partnership/reti/imprese finalizzate allo sviluppo del progetto;
e) supporto promozionale al progetto.
Il sito ufficiale dell’iniziative “TERRE DI SIENA CREATIVE” è: http://terredisienacreative.apea.siena.it
Informazioni possono inoltre essere richieste al seguente indirizzo e-mail: terredisienacreative@apea.siena.it
BUONA COMPETIZIONE DAL SALENTO!

Leave a Reply